integratore capelli cop

A sentire le pubblicità sembrerebbe che gli integratori per capelli risolvano qualsiasi problema.

Naturalmente non è così.

Tuttavia è vero, e dimostrato da molteplici testimonianze, che un buon integratore per capelli può aiutare significativamente a rallentare la caduta oltre che a stimolare la crescita.

Come?

Grazie a un mix di sostanze quali Sali minerali indispensabili e vitamine (Ferrro, Zinco, vitamine del gruppo B, C, D, Proteine…) che sono linfa vitale per qualsiasi cuoio capelluto.

Ricordiamoci anche che un integratore per capelli di buona qualità è utilissimo nei cicli naturali di caduta, come in autunno. Nei casi di caduta stagionale può anche essere coadiuvato da fiale anticaduta di qualità, ma nella maggior parte dei casi un integratore è più che sufficiente.

Oggi quindi vedremo i 9 integratori per capelli più premiati ed efficaci al mondo (e venduti in Italia ed Europa)

Inoltre, a fine articolo troveremo un elenco delle principali sostanze da ricercare in un integratore, la cui efficacia sia stata dimostrata a livello scientifico.

Questo per poter fare una scelta consapevole al di là della nostra TOP 9.

N.B: i prezzi mostrati rappresentano il prezzo medio del prodotto negli ultimi 12 mesi applicato da Amazon.it. Saranno molto utili per capire se stiamo spendendo la giusta cifra per un determinato prodotto al momento dell’acquisto, oltre che per confrontarli fra loro!

Perfetto siamo pronti. Iniziamo!


Integratore capelli: le migliori fiale al mondo

9) Dercos Neogenic – Trattamento Capillare Vichy

integratore capelli vichy dercosPartiamo con un prodotto che non è il classico integratore in pastiglie, ma un supplemento in fiale utile al rafforzamento del cuoio capelluto.

Questo tipo di trattamento è un vasodilatatore del cuoio capelluto, (il principio è perfettamente analogo al noto Minoxidil) utile a mantenere sani i follicoli e ben nutriti grazie al buon raggiungimento del sangue su tutte le zone in cui è applicato.

Neogenic di Vichy è diventato un punto di riferimento per tutti trattamenti in fiale del mondo ed l’unico dei trattamenti che vedremo oggi che può essere affiancato ad un trattamento via integratore alimentare.

Infatti questo Neogenic utilizza la Stemoxydine che in maniera molto simile al Minoxidil nutre i follicoli addormentati e più affaticati risvegliandoli e stimolandoli fortemente.

Essendo un trattamento topico, dunque, non va in conflitto con un qualsiasi altro trattamento alimentare che vedremo più avanti, e dunque può essere affiancato per stimolare al meglio i follicoli più in difficoltà in maniera efficace e precisa.

In sintesi:
Uno dei prodotti anticaduta più famosi a livello mondiale, di efficacia documentata sia da uomini che da donne. Pur essendo delicato è estremamente mirato ed efficace, e quindi da usare con pause di due mesi ogni 3. Essendo per uso topico, può essere affiancato agli integratori in pillole che vedremo in seguito.
Dercos Neogenic – Trattamento Capillare (28 fiale – 6mL)Prezzo: 119,90 euroSconto 29%Prezzo: 84,90 euro


Integratore capelli: completo a 360°

8) Nu – Integratore Biotin

integratore capelli nu biotinPassiamo all’unico integratore utilizzabile per 365 giorni l’anno.

L’integratore Biotin di Nu è studiato appositamente per stimolare la crescita del capello grazie alla forte componente di vitamina B7 presente al suo interno.

E’ completamente made in UK quindi segue tutte le norme di sicurezza di livello europeo e concede anche la garanzia soddisfatti o rimborsati se non si vedono miglioramenti dei propri capelli.

Questo integratore è il più delicato fra tutti gli integratori presenti in questa classifica ed è l’unico che non richiede pause di assunzione ogni 2-3 mesi.

Il motivo è che è specifico per la stimolazione della crescita dei capelli, e non agisce su diradamento o rallentamento della caduta. È un concentrato di vitamine, che aiuteranno i capelli a trovare il nutrimento adatto ad una crescita rafforzata. Non è studiato tuttavia per rallentare la caduta dei capelli o stimolare la RI-crescita. In ogni caso, come stimolante per la crescita in lunghezza, aumento di volume e miglioramento della brillantezza è un prodotto dall’efficacia reale.

In sintesi:
Un integratore alimentare da usare 365 giorni l’anno, delicato e multivitaminico. Eccellente per stimolare la crescita dei capelli, soprattutto in volume e lunghezza. Non altrettanto valido come rimedio al diradamento.
NU – Integratore Biotin (365 capsule)Prezzo: 20,97 euro


Integratore capelli: Buono ed efficace

7) Hairworthy – Integratore masticabile

integratore capelli hairworthyConcludiamo il discorso integratori “leggeri” con questo secondo prodotto firmato Hairworthy, che unisce vitamine, minerali, e nutrienti specifici per la crescita potenziata dei capelli.

Questo tipo di integratore, molto simile a quello precedente, si pone l’obiettivo di aumentare la stimolazione alla crescita e lo spessore del capello, aumentando il volume della chioma. Ed è uno di quelli che ci riesce meglio per la fascia di prezzo a cui è proposto.

Nella sostanza i principi attivi fondamentali sono la biotina (5000 microgrammi è una quantità molto elevata) e l’acido folico, entrambi ottimi stimolanti e nutrienti per la crescita del capello.

Va ricordato però che a differenza dell’integratore visto in precedenza questo è da assumere per periodi di qualche mese, per poi essere interrotto. Difatti ha concentrazioni più elevate dei più importanti principi attivi, il chè lo rende più potente e anche capace di rallentare leggermente la caduta per tutte le persone che presentano caduta da stress o carenza di nutrimento del cuoio capelluto

Da notare anche che una confezione comprende 60 capsule, e dunque permette un trattamento di 1 o 2 mesi (a seconda dell’intensità del trattamento richiesto).

Trattandosi di un integratore minerale è bene assorbibile dall’organismo senza effetti collaterali. Tuttavia viste le alte concentrazioni di Biotina e acido folico è sempre raccomandabile fare una pausa di assunzione ogni 3 mesi di almeno 1 mesetto.

In sintesi:
Uno fra gli integratori “soft” più ricchi e nutrienti nel panorama degli integratori per capelli. Ottimo stimolante di crescita e robustezza. Inoltre, tende a rallentare la caduta da stress. Non ha potere contro il diradamento androgenetico.
Hairworthy – Integratore masticabile (60 capsule)Prezzo: 20,97 euro


Integratore capelli: Specifico per donna

6) Biokap – Integratore MiglioDonna

integratore capelli biokapPassiamo ad un trattamento più potente dei precedenti, pur essendo un prodotto della Biokap e quindi molto delicato e a forte stampo naturale.

L’INCI è molto ricco, e comprende L-Cistina, L-Metionina, Vitamina C, Acido para-amminobenzoico, Vitamina E, Zinco, Betacarotene, Rame, Acido Folico, D-Biotina, Selenio, Vitamina B12, fitoestratti di Miglio, Equiseto, Soia e Angelica.

Al di là della ricchezza della formulazione, va sottolineato che è un integratore decisamente completo, ma che nasce per un uso per un pubblico femminile.

I feedback da parte delle donne sono d’altra parte quasi sempre positivi, infatti parliamo di un integratore che è consigliato per le donne che cercano qualcosa di efficace ma delicato, vista la bontà degli ingredienti unita al basso rischio di controindicazioni grazie allo stampo per lo più naturale.

In sintesi:
Un integratore che fa un salto di qualità rispetto a quelli visti in precedenza, pur restando delicato e con ingredienti a stampo naturale. È un preparato veramente efficace per il nutrimento, rafforzamento e antidiradamento del cuoio delle donne. Non ha principi anti-DHT e difatti non è proposto ad un pubblico maschile.
Biokap – Integratore MiglioDonna (60 capsule)Prezzo: 18,89 euro


Integratore capelli: Il più economico

5) Foligain – Stimulating Thin Hair

integratore capelli foligainFoligain è un integratore multivitaminico che si contraddistingue per l’economicità a fronte dei buoni ingredienti e dall’elevato numero di pastiglie.

Ogni capsula contiene un mix multivitaminico e multiminerale con ingredienti mirati per rallentare la caduta dei capelli e stimolare la crescita.
Fra i più interessanti troviamo la Niacina, conosciuta come vitamina B3. È caratterizzata per l’alto potere disintossicante ed è in grado di aumentare le difese cutanee.
Biotina e vitamina B6, che come vedremo più avanti è indispensabile per sostenere lo sviluppo cellulare oltre che a mantenere sani i capelli e ridurre il DHT.
E non per ultimo l’acido folico, ossia la vitamina B9, che aiuta la produzione dei globuli rossi, agevola la produzione delle cellule epiteliali, e ritarda l’invecchiamento dei tessuti a beneficio anche dei capelli.

Abbiamo elencato solo alcuni degli ingredienti universalmente riconosciuti come efficaci, ma ne troveremo molti altri leggendo l’INCI: Rame, Calcio carbonato, Cellulosa, Sodio, Acido stearico, Magnesio, Taurina e Beta-sitisterolo, insieme agli estratti di Ginkgo Biloba, Saw Palmetto, Ortica, Ginseng…

Il risultato finale è un prodotto decisamente economico (circa 25 euro per 120 compresse), con ingredienti di origine naturale, ma tutti di dimostrata efficacia. La scelta degli ingredienti è mirata anche per evitare qualsiasi effetto collaterale. Fra gli integratori economici, il migliore.

In sintesi:
Un integratore ricco di ingredienti essenziali, dal costo molto limitato. L’elevato numero di pastiglie permette un trattamento completo fino a vedere i primi risultati. Un ottimo acquisto per chi soffre di diradamento importante e cerca un buon prodotto economico.
Foligan – Stimulating Thin Hair (120 capsule)Prezzo: 18,89 euro


Integratore capelli: Ottimo rapporto qualità prezzo

4) Swisse – Integratore Capelli Unghie

integratore capelli swisseSwisse capelli-pelle-unghie è un integratore per capelli davvero interessante visto il prezzo a cui è proposto. Ad una cifra decisamente conveniente per la qualità del prodotto, sarà possibile completare un trattamento di 2 mesi, sufficienti per iniziare a fare le prime valutazioni e vedere dei risultati.

Swiss propone una formulazione multivitaminica ad ampio spettro, ad alto contenuto di Biotina, Zinco, e Vitamina C.
Altro punto fondamentale è la riduzione dello stress ossidativo, che significa nutrire il bulbo pilifero con sostanze ad alto contenuto antiossidante in modo da rallentare il processo di invecchiamento (e caduta) del capello. È per questo che questo prodotto ha dei contenuti particolarmente elevati di Vitamina C e Zinco.

Senza stare a riportare l’intero INCI, possiamo assicurare che i principi attivi sono tutti ad alto contenuto farmacologico, e che non a caso questo integratore della Swiss è uno dei più scelti e apprezzati al mondo, nato e prodotto nella lontana Australia.

In sintesi:
Un integratore per capelli made in Australia che ha fatto letteralmente il giro del mondo. Molto conveniente il prezzo, visto l’INCI altamente professionale. Un integratore adatto al rallentamento della caduta e di stimolo per la ricrescita. Ottimo il rapporto qualità prezzo.
Swisse – Integratore Capelli Unghie (60 capsule) – Prezzo: 22,90 euro


Integratore capelli: Mirato contro l’alopecia androgenetica

3) Giuliani – Bioscalin Physiogenina

integratore capelli bioscalinSe è vero che Bioscalin è particolarmente conosciuto a causa di una forte visibilità pubblicitaria, è anche vero che l’alto numero di “tester” ha permesso di capire la reale efficacia.

La verità, è che Bioscalin è effettivamente in grado di arrestare la caduta dei capelli, ma solo in determinate condizioni e soprattutto solo in determinati soggetti.

Ma andiamo con ordine. Le nuove formulazioni di Bioscalin (parliamo dal 2016 in avanti, dove sono cambiati diversi principi attivi) sono basate su una formula chiamata Physiogenina, appositamente create per combattere diradamento e caduta dei capelli.

Questa formula è basata su 3 ingredienti principali: Spermidina (poliammina coinvolta nel metabolismo umano) Biotina (che abbiamo visto in precedenza e rivedremo in seguito) e Galeopsis, un estratto di pianta euro-africana nota per la sua attività rimineralizzante e rinforzante sui capelli in fase di nascita.
Sono presenti poi altri minerali e vitamine che aiutano la stimolazione della crescita del bulbo pilifero.

Tale formulazione utilizza quindi degli ingredienti effettivamente utili sia al cuoio capelluto che alla crescita dei capelli. Quello che va ricordato però è che fra le decine di migliaia di persone che lo hanno provato ci sono quelle che hanno mostrato un effettivo arresto della caduta e altre che hanno avuto molti meno risultati. Per noi resta da provare almeno una volta per verificare i benefici sul proprio fisico.

In sintesi:
Ad oggi Bioscalin è uno degli integratori più venduti in Europa ed è uno dei pochi che si pone come obiettivo il rallentamento o l’arresto della caduta da fattori genetici. Sono tantissime le testimonianze positive (successive al 2016) riguardo questo prodotto. In diversi casi sembra essere effettivamente in grado di aiutare molto anche contro fattori genetici.
Giuliani – Bioscalin Physiogenina (60 capsule)Prezzo: 46,90 euroSconto 23%Prezzo: 34,90 euro


Integratore capelli: Migliore per cicli stagionali

2) MiglioRin – Integratore per Capelli Professionale

integratore capelli migliorinMigliorin è un integratore per capelli “generico”, tra i migliori per rafforzare la consistenza e la forza dei capelli soprattutto nei cambi di stagione e nei periodi di stress.

Utilizza principi attivi scientificamente riconosciuti e non a caso resta uno degli integratori più apprezzati da usare per contrastare picchi di cadute dei capelli in momenti transitori, quali stress, cicli di caduta stagionale o per stimolare una maggiore crescita dei capelli.

Non è da utilizzare per combattere la caduta androgenetica, dovuta al DHT. Non è il suo scopo.

Risulta efficace principalmente grazie ad alcuni principi attivi molto utili quali cheratina, complesso di miglio, L-cistina (proteina) e acido pantotenico (vitamina B5).

In particolare la L-cisteina è l’ingrediente “in più” che rende questo integratore diverso da tutti gli altri. È nota per uno studio del 1989 di Berlino dove, associata al retinolo (vitamina A) riesce ad aumentare significativamente vita del capello e rallentarne la caduta.
Inoltre, nel 2000 uno studio pubblicato sul Magazine for Skin Desease a fronte del suo utilizzo con un integratore reale e un integratore placebo ottiene notevoli miglioramenti nei pazienti trattati per la caduta dei capelli.

In sintesi:
Un prodotto farmacologico di altissimo livello. Va ricordato che non è un integratore studiato per l’alopecia androgenetica, anche se aiuta in lo stesso la ricrescita. Resta uno dei migliori per stimolare la crescita durante periodi di stress, cadute stagionali o qualsiasi fattore fisiologico.
MiglioRin – Integratore per capelli professionale (180 capsule in gel) – Prezzo: 54,90 euro


Integratore capelli: Il più venduto al mondo

1) Phyto – Phytophanere Capelli

integratore capelli phytoCon una delle capsule più ricche di nutrienti in assoluto, Phytophanere resta l’integratore per capelli più utilizzato e apprezzato al mondo.

La società Phyto, nata a Parigi nel 1960, è da allora diventata una affermata realtà in grado di sfornare prodotti per la cura dei capelli di altissimo livello.

L’integratore, in particolare, è diventato famosissimo per essere ricco di componenti nutritivi essenziali quali Zinco chelato (che è la forma complessata dello zinco, di più facile assorbimento per l’organismo, olio di pesce (epa/dha), vitamina B, C, E, olio di germe di riso, olio di germe di grano, pantotenato di calcio e biotina.
Questo solo per citare gli ingredienti più significativi della formulazione. Leggendo l’INCI se ne troveranno anche molti altri.

Al di là dell’analisi dell’INCI (che per la cronaca, è davvero ottimo) va detto che è uno degli integratori per capelli più completi in assoluto.
Vanno assunte due capsule al giorno (che sono leggermente molli quindi di facile ingestione). La confezione comprende 2 scatole da 90 pastiglie, il che permette un trattamento completo di 3 mesi.
Grazie alle ben 180 capsule proposte all’acquisto diventa quindi eccellente anche per rapporto qualità prezzo.

In questo lasso di tempo si riuscirà a valutare assolutamente l’efficacia, che sarà massima per le perdite di capelli temporanee e per la stimolazione dei capelli in fase di caduta stagionale.

In sintesi:
Completo, ricco di vitamine e minerali e dal rapporto qualità prezzo eccellente. Famoso in tutto il mondo è particolarmente perfetto per i cambi stagionali o per i periodi di stress. Un po’ più in difficoltà per la stimolazione da caduta genetica, ma saprà dare comunque un ottimo contributo nutritivo.
Phyto – Phytophanere Capelli (180 capsule)Prezzo: 35,90 euroSconto 28%Prezzo: 24,90 euro


Integratore capelli: La guida agli ingredienti

Vediamo ora un breve elenco dei più importanti ingredienti che vanno cercati in ogni buon integratore per capelli.
Ad ognuno cercheremo anche di elencare dove potremo trovarli negli alimenti, per aiutarti a capire se puoi assimilarli anche tramite una buona dieta.integratore capelli nutrienti

– Ferro
La carenza di Ferro può causare fragilità e perdita di capelli. Si trova in alimenti come verdure a foglia verde scuro, riso integrale, noci, semi e carne rossa. La bassa quantità di ferro può influire sul flusso sanguigno al cuoio capelluto, causando capelli secchi e denutriti.

– Vitamine del gruppo B
Si trovano in cereali integrali, mandorle, carne, uova, pesce, legumi, semi e verdure a foglia verde scure. Aiutano nella formazione di globuli rossi, essenziali per trasportare ossigeno e sostanze nutritive sul cuoio capelluto e sui follicoli piliferi. Coloro che hanno i capelli spenti e predisposti alla forfora possono trarre grande vantaggio dall’aumentare l’assunzione di tali vitamine.

– Biotina
La biotina (altrimenti nota come vitamina B7) è particolarmente importante e merita un discorso a sé. Mentre la carenza di biotina è relativamente rara, assumere un integratore contenente biotina può davvero aiutare a rafforzare e migliorare l’integrità dei capelli in crescita. Questo perché aiuta nella scomposizione e nell’uso di aminoacidi (proteine), ovvero la sostanza che costituisce per gran parte la struttura dei capelli. L’assunzione di biotina è anche particolarmente utile se si dispone di una dieta povera di proteine in quanto aiuta il corpo a utilizzare le proteine di cui dispone. Ecco quindi che assume una funzione ancora più importante per chi segue diete vegetariane, vegane o povere di proteine animali.

– Proteine
Il mattoncino principale per la costruzione dei capelli, che influisce in modo determinante sulla capacità di crescita. Alcuni integratori contengono aminoacidi (la più piccola unità di proteine), ma è meglio ottimizzare le proteine nella propria dieta. Nel caso di diete povere di proteine, o nel caso di diete vegane sarebbe importante integrare proteine e amminoacidi con integratori appositi.

– Grassi Omega-3
Presenti in alimenti come noci, semi, pesce e frutti di mare, sono ottimi per mantenere il giusto equilibrio sebaceo del cuoio capelluto. Può sembrare controintuitivo, ma avere un cuoio capelluto troppo grasso può essere un segnale di carenza di grassi essenziali come gli omega 3, che son oi veri regolatori della produzione di sebo sui capelli.

– Zinco
integratore capelli zinco

Mentre lo zinco è un oligoelemento, è essenziale per molti processi biologici, come il metabolismo dei carboidrati, delle proteine e dei grassi, così come la scomposizione di altri micronutrienti. La scomposizione e l’utilizzo di questi nutrienti è essenziale per la crescita dei capelli, in particolare per quanto riguarda le proteine, in quanto costituiscono lo scheletro dei capelli.
La carenza di Zinco è abbastanza comune. La ragione risiede nel fatto che non è sempre biodisponibile, ossia spesso non è facilmente assorbito dal corpo. Lo zinco infatti si lega ai fitati, una sostanza che si trova in molti alimenti di base come legumi, noci e cereali integrali e risulta difficile da metabolizzare per l’organismo. Come tale, un integratore contenente zinco è spesso molto utile per i capelli e per tutto l’organismo.

N.B Bassi livelli di zinco possono causare perdita di capelli anche grave. Diversi studi dimostrano che alcune forme di perdita di capelli sono associate a bassi livelli di zinco, che gli integratori possono aiutare a correggere, tuttavia le ragioni della perdita dei capelli possono essere complesse ed è meglio non auto-diagnosticare. Ricordiamoci che la quantità di capelli che una persona perde è di circa 100 capelli al giorno.

– Vitamina D
Buone fonti includono pesce azzurro, carne rossa, tuorli d’uovo e, naturalmente, il sole. La vitamina D aiuta creare nuovi follicoli piliferi e risulta fondamentale per un sano ciclo di vita del capello.

– Vitamina C
La vitamina C è essenziale per la produzione di collagene, che aiuta a donare ai capelli maggiore lucentezza. Buone fonti di vitamina C sono i frutti rossi come le arance o verdure come verza e broccoli.

– Vitamina E
Trovato in alimenti come avocado, semi di girasole, mandorle e spinaci. È un antiossidante che può prevenire lo stress dei radicali liberi sui capelli, prolungandone anche di molto il ciclo di vita.


Ottimo!

Gli integratori che abbiamo visto possono agire in modo da aiutare a ridurre le potenziali carenze nutrizionali che possono verificarsi nella dieta di ognuno di noi.

Esistono alcuni integratori visti in classifica che sono specifici per le stagionalità, mentre altri specifici per contrastare la caduta causata da diversi fattori, sia esterni che genetici.

Naturalmente la dieta e l’esercizio fisico restano la base indispensabile per mantenere sano sia il cuoio capelluto che l’intero organismo. Ma è indubbio ormai che un buon integratore capelli potrà dare una grossa mano alla crescita e al mantenimento di un capello sano e vigoroso.

Hai dubbi, curiosità o domande?
Il nostro team è sempre a disposizione nei commenti. A presto! 🙂

[Voti: 10   Media: 5/5]

Giulia
Biotecnologa clinica per professione, mi occupo di ricerca e data analysis per trial farmaceutici. Appassionatissima di cosmetica, collaboro come consulente per Miglioridea.it dal 2017 per dare un taglio scientifico a tutto ciò che riguarda cosmesi, INCI, prodotti e dispositivi per la salute. Cerco sempre di tenermi aggiornata su tutto ciò che mi circonda, ma quando capisco che mi mancano delle competenze in un argomento approfondisco e mi documento prima di parlare e...scrivere!
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Maria del Carmen Narvaez
Maria del Carmen Narvaez
1 anno fa

Potrebbe consigliarmi il migliore integratore per la alopecia androgenetica…..Grazie mille.. mia figlia ha queste problema ha diradamento dei capelli….

Redazione
Admin
10 mesi fa

Per rapporto qualità prezzo, senz’altro Bioscalin di Giuliani. Scrivici qui in caso di dubbi e facci sapere!
Un saluto!

Fabio
Fabio
9 mesi fa

Salve, si possono assumere contemporaneamente due tipologie di integratori, tipo a pranzo Migliorin e la sera Bioscalin?

Luca
Luca
6 mesi fa

Ciao Giulia, grazie per l’articolo!
Io faccio già uso di Propecia/Finasteride e teoricamente dovrei mettere ogni giorni il Minoxidil (ma non lo faccio spesso :D).
Pensi che gli integratori che hai elencato nella lista possano servirmi?
Grazie e un saluto!

Luca
Luca
6 mesi fa
Reply to  Giulia

Perfetto ti ringrazio, seguirò il tuo consiglio! Buon lavoro e grazie!

Elena
Elena
5 mesi fa

Salve! Ho esigenza di dare corpo e volume ai miei capelli fini, quale integratore mi consiglia?

Nadia
Nadia
5 mesi fa

Salve ho tenuto extension x 5 mesi mi hanno strappato i capelli sono sottilissimi lucidi soffici xche’utilizzo da un anno Cristina e metionina,ma adesso ho zone vuote a causa di stratto extension e i capelli molti fragili fragilissimi…faccio presente che x fortuna si sono allungati con la cura ma ora devo fare fronte a fragilità’e zone vuote …Sarebbe carina da suggerire cosa integrare a fianco a Cristina e metionina

Grazie mille Nadia

Nadia
Nadia
5 mesi fa
Reply to  Nadia

Minoxidil 2% va bene schiuma lo ha preparato un farmacista…sto assumendo spirulina Cistina e mietonina…ho iniziato un trattamento oplaplex…ma ho capelli strippati strappati e zone vuote…vorrei accelerare la crescita almeno x giugno lugliomi hanno ucciso dentro la mia identità mai più extension

Giada
Giada
5 mesi fa

Ho capelli finissimi e di conseguenza un po’ diradati. Essendo donna e leggendo l’articolo sopra, ho pensato che il migliore sarebbe stato inizialmente il biokap e poi procedere con phytophanere. Consiglierebbe diversamente? Vorrei irrobustire il capello e rinfoltirli.
Grazie,
Giada

Natalia
Natalia
4 mesi fa

Salve, voglio ringraziare per questo articolo. Avrei una curiosità alla quale forse riuscite a rispondermi. A causa di una forte caduta dei capelli mi è stato consigliato di prendere un integratore, precisamente il Annur Kap prodotto da DI-VA Srl. Voi lo conoscete? Vorrei sapere quanto lo reputate efficace? È possibile passare dall’assunzione di questo integratore ad un altro senza fare 1 mese di pausa?
Vi ringrazio.

Linda
Linda
3 mesi fa

Buongiorno Giulia. Ho il problema della caduta dei capelli che sono fini e diradati. Il dermatologo, circa dieci anni fa, mi ha prescritto una cura di Anatrofine retard che ho seguito per un certo tempo e poi sospeso per qualche anno. Ho ripreso la cura da due anni, a tre mesi con tre di pausa. Devo dire che non me ne cadono tantissimi come prima. Cosa ne pensi? Ti sembra un prodotto ancora valido o ce ne sono di più efficaci? Grazie

Giulia
Giulia
2 mesi fa

Salve,
Mi chiamo Giulia e ho 27 anni.La mia dermatologa ha detto che per la diradazione dei capelli (dovuta a uno scompenso ormonale) devo prendere la pillola anticoncezionale. Vorrei sapere se c’è un integratore che mi possa aiutare a infoltire i capelli.
Grazie mille

Mariagrazia
Mariagrazia
1 mese fa

Buongiorno dottoressa, come sempre complimenti per gli articoli dettagliati! Vorrei chiederle un consiglio per integratore per capelli. Premetto che quattro anni fa ho avuto la mononucleosi e da allora i capelli sono notevolmente peggiorati. Sono comunque lunghi, ma crescono molto più lentamente e hanno perso la forza che avevano prima. Inoltre soffrendo molto di stress, noto con dispiacere di perderne davvero tantissimi. Ho sentito parlare bene di Phyto e Bioscalin, ma chiaramente vorrei il parere di un esperto in materia. Grazie per la gentilezza, buona giornata! 🙂

elena
elena
1 mese fa

può consigliare quello più specifico contro la diradazione localizzata (la classica stempiatura)? io inizio a vedere segni di stempiatura alta, ma ho comunque tantissimi capelli molto folti nella parte bassa

elisa
elisa
7 giorni fa

Salve ho 34 e comincio ad avere i capelli diradati sulla parte frontale a causa della cuffia che porto tante ore al giorno. Quale prodotto mi consiglia? Grazie