Computer per bambini: 8 TOP per ogni Budget ed Età

Dovendo scegliere un computer per bambini, verso cosa è meglio orientarsi?

È una domanda che ci è stata posta da diversi lettori, alcuni in cerca di un computer giocattolo o poco più, ma altri in cerca di un PC per bambini il più simile possibile ad un vero PC.

Nella classifica di oggi risponderemo a queste domande, partendo da computer giocattolo per bambini fino a PC per bambini reali consigliati dagli esperti.

Oggi vedremo i migliori computer per bambini, per fascia d’età e qualità del PC

L’importanza dell’utilizzo di un computer per bambini, è sempre crescente e sotto gli occhi di tutti.

Abbiamo tutti indelebili i momenti in cui siamo i nostri bambini e ragazzi sono stati costretti ad assistere a lezioni online.

Diventa dunque cruciale, al giorno d’oggi, avvicinare il prima possibile i bambini all’informatica, almeno nelle funzioni basilari.

N.B: oggi vedremo computer per bambini, ma non computer professionali. Se siamo in cerca dei migliori computer professionali per qualità prezzo, magari da prestare ai nostri figli, consiglio di andare nell’articolo specifico che ho linkato!


Computer per bambini: Classifica [Aggiornata]

Computer per bambini: tablet PC

8. G-Anica – Tablet PC, 7 pollici

pc-per-bambini-1Il primo prodotto scelto è un pc per bambini che fa anche da tablet.

Si tratta di un piccolo computer per bambini esteticamente molto gradevole, pratico eutilizzabile ovunque.

È un tablet con tastiera, infatti in questi casi la tastiera e il touchpad sono componenti ideali, poiché permettono di interfacciare i vari componenti in modo tale da gestire con facilità giochi e altre operazioni interattive.

Lo schermo è 7 pollici, quindi piuttosto piccolo, ma la risoluzione è piuttosto buona, la riproduzione del colore è accettabile, consente di vedere film e video in modo chiaro e nitido e la lingua utilizzata è l’italiano.

La tastiera è compatibile solo con il sistema android, che è stato progettato per questo tablet PC da 7 pollici.

È un tablet economico, ma si può messaggiare e si possono utilizzare le principali app (giochi si, ma non performanti). Una volta configurato col sistema WiFi è dotato di tutto quello che si pu cheidere a un tablet, anche se le prestazioni restano piuttosto limitate.

A nostro avviso è un prodotto più che valido però per avviare i bambini all’uso dei computer, e spesso viene utilizzato da bimbi piccoli per scrivere e colorare, con WiFi disabilitato. Connesso a internet si possono scaricare le app che si vogliono utilizzare e basta collegare il cavo USB 2.0 al tablet.

Il grosso limite di questo tablet pc per bambini è la durata della batteria, che è veramente limitata: un paio d’ore ed è completamente scarica. Avendone la possibilità, è meglio usarlo attaccato alla alimentazione di corrente.

Si tratta di un tablet pc per bambini da accettare con qualche compromesso. Ma per il prezzo a cui è proposto non si pu chiedere di più.

G-Anica – Tablet PC, 7 pollici – Prezzo: 59,99 euro


Tablet bambini: Lavagnetta Grafica

7. Scrimemo – Tavoletta grafica LCD, 10 pollici

pc-per-bambini-2La tavoletta grafica Scrimemo è un simil-tablet da 10 pollici studiata per permettere di dare sfogo alla fantasia dei nostri bambini…senza dover usare decine di fogli di carta!

Molto gradevole esteticamente, presenta uno schermo colorato con fondo nero molto preciso nella scrittura e immediato nella risposta ai comandi.

Lo schermo da 10 pollici ha un’ottima risoluzione ed una eccellente luminosità, è molto maneggevole, resistente agli urti e comodo da riporre in borsa e portare con sé.

Ha una batteria integrata più una sostituibile, anche se la batteria ha una vita davvero lunga (supera le 8 ore) e nella confezione troviamo anche una penna in plastica che permette molta uniformità nel disegno e non graffia lo schermo.

Comoda nei viaggi in macchina o anche al ristorante per intrattenere i bambini, ha un piano di lavoro abbastanza grande e si cancella tutto con un click.

Troviamo anche un selettore per bloccare lo schermo, così da impedire che il “lavoro” effettuato possa venire cancellato per sbaglio. È dotato anche di carte con le quali si possono tratteggiare delle figure (tipo normografo).

Non parliamo di un vero computer per bambini, ma senz’altro resta un prodotto super valido per bambini che hanno buona predisposizione al disegno.

Molto apprezzato anche perché lascia spazio all’immaginazione e permette degli aggiustamenti in corso d’opera senza dover ricominciare d’accapo.

Punto di forza di questa lavagnetta è la facilità d’uso, che con pochi comandi è usabilissimo da qualsiasi bambino anche dai 2-3 anni.

E, in più, permetterà di risparmiare diversi fogli di carta.

Scrimemo – Tavoletta grafica LCD, 10 pollici – Prezzo: 21,99 euro


Pc bambini tablet Liscianigiochi

6. Liscianigiochi-Mio – Tab 10″

pc-per-bambini-3Liscianigiochi-mio Tab è un buon tablet con uno schermo 10 HD IPS e con ben 16 GB di memoria.

Adatto ai bambini dai 5-6 anni fino ai 12 anni, è un tablet android a tutti gli effetti. Lo schermo è abbastanza grande e permette ai bambini di interagire con una superficie spaziosa ed è utile per allenare la mente a sviluppare una programmazione informatica.

L’utilizzo è molto semplice, e nella confezione è inserito un manuale che aiuta in tutto, dalla accensione alla configurazione iniziale. Vengono poi spiegate le varie personalizzazioni Lisciani e come usufruire e aggiornare tutte le App preinstallate.

Lisciani ha personalizzato questo tablet proponendo una quantità di applicazioni solo per bambini, ma essendo un OS Android permette di scaricarne di nuove da Google Play e quindi poter effettuare aggiornamenti.

Il sistema operativo Android permette il download di qualsiasi app dal Play Store. La struttura è abbastanza pesante, (1kg circa) con una cornice larga. Non è strutturato così per caso, ma è per permettere una buona resistenza anche a cadute.

Possiamo confermare che anche cadendo… non si rompe.

La qualità del tablet è media, ha un hardware piuttosto limitato e non è particolarmente veloce. L’aspetto positivo di questo prodotto è che propone una soluzione “tutto compreso”, mentre altre marche hanno sistemi di controllo che devono essere acquistati separatamente per raggiungere una piena funzionalità.

La durata della batteria è di fino a 6 ore in utilizzo sotto wifi. I giochi didattici sono ben fatti e stimolanti, adatti per bambini fino ai 10-12 anni.

Liscianigiochi-Mio – Tab 10″ – Prezzo: 119,90 euro


Pc bambini tablet Clementoni

5. Clementoni – Primo Clempad, 7”

computer-per-bambini-4Il tablet Clementoni è certamente uno dei PC per bambini più famosi.

Dotato di tecnologia Android, si collega a WiFi, ed è collegabile al cellulare tramite hotspot. Aiuta ad imparare, giocare e navigare in tutta sicurezza tra le App idonee ai bambini.

Una volta avviato e configurato è piuttosto reattivo, con app preinstallante utili a studiare la scrittura, le forme, i numeri ed i colori, anche in inglese. Si possono monitorare tutte le funzioni tramite l’App Family System, con le molte applicazioni preinstallate e altre da scaricare da Google Play Store.

Il design è studiato per i più piccoli, sufficientemente robusto contro cadute e con un vetro ultra-spesso resistente. È un dispositivo con un display da 7 pollici, una batteria da 3200 mAh per una durata fino a 6 ore in uso continuato.

Inoltre è dotato di due fotocamere disattivabili e di un pennino digitale.

Pur esprimendo un giudizio più che positivo su questo prodotto, troviamo alcuni limiti: la fotocamera ha una scarsa risoluzione e la qualità dello schermo e della luminosità non è ottimale. Anche il software Clementoni e la gestione delle sue App possono essere migliorate, visto che a tratti mostra gravi rallentamenti.

Infine non troppo bene la qualità delle app esterne all’ecosistema Clementoni. Per quello dobbiamo rivogerci a tablet PC più performanti.

Clementoni – Primo Clempad, 7” – Prezzo: 139,00 euro


Computer per bambini con mouse

4. Pc Tablet 2 in 1, 10 pollici

computer-per-bambini-5I lPC tablet KXD è sicuramente un buon compromesso considerando che troviamo un monitor da 10 pollici, utilissimo per bambini che si accostano alla tecnologia.

Il design è ben fatto, il tablet ha una discreta velocità e fluidità nel touch e nella confezione troviamo diversi accessori che giustificano abbondantemente il prezzo.

Le prestazioni sono adeguate alle caratteristiche hardware (4 Gb di Ram e 64 Gb di memoria), con una batteria che dura fino a 4 ore. La configurazione e gli aggiornamenti window vengono eseguiti senza problemi. È valido sia per piccoli lavori che per studio o per svago.

È utile anche in famiglia, poiché uno schermo da 10 pollici va bene per tutti, utilizzandolo in wifi a casa, mentre fuori casa si può usare un hotspot.

Leggero e sottile, utilizza il sistema Android 7.0che oltre a poter supportare due sim può essere utilizzato semplicemente collegandolo al wifi. Viene fornito con il caricatore, la protezione dello schermo, la penna touch e cavo usb.

Quindi abbiamo una doppia sim, una fotocamera posteriore con flash, bluetooth e wifi tutto compreso in questo tablet. L’audio è ottimo e lo screen limpido e andando a modificare alcune impostazioni il risultato è egregio.

Ciò non toglie che il sistema operativo è rimasto un po’ indietro rispetto ai tempi recenti, e non consente di scaricare adeguatamente alcune app di ultimissima generazione.

Nel complesso è un tablet che svolge bene le sue funzioni, viene fornito di tastiera e mouse, ma rimane pur sempre un gioco per bambini e non si possono pretendere prestazioni che non è in grado di dare.

Pc Tablet 2 in 1, 10 pollici – Prezzo: 129,00 euro


Migliore Desktop PC per bambini

3. CeO – PC Desktop AMD Apha

computer-per-bambini-6Per caso abbiamo un vecchi monitor che non usiamo più?

Perfetto, allora la un PC Desktop può essere veramente la soluzione migliore per poter passare da un computer per bambini a prestazioni limitate, ad un “computer vero per bambini”, con prestazioni assolutamente di alto livello.

Il Ceo Alpha che presentiamo uno dei modelli base dei computer desktop già pronti per l’uso, ma garantisce prestazioni non paragonabili a nessuno dei computer per bambini che abbiamo visto fin’ora.

Con 8 GB di Ram, una scheda video dedicata Radeon Vega 3 e un HD SSD da 256 GB, è un PC desktop capace di adattarsi come PC per bambini (ma non solo!) pur restando in una fascia di prezzo assolutamente interessante.

Notiamo anche che è dotato anche di collegamento wireless integrato, dunque sarà in grado di collegarsi alla rete wifi fin da subito, senza l’utilizzo di chiavette esterne.

Processore AMD, scheda grafica dedicata, collegamento wireless integrato, 8GB di RAM e disco da 256 GB SSD. La soluzione migliore per un PC potente, ad un prezzo contenuto.
Tuttavia, monitor, mouse e tastiera non sono inclusi!

È essenzialmente un computer desktop in grado di adattarsi a qualsiasi software ncessario per un bambino. Non adatto ai giochi più pesanti, ma saprà adattarsi alla maggior parte delle esigenze in maniera fluida e gradevole.

Notiamo che arriva con Windows 10 già installato, oltre che un pacchetto di programmi degni di ogni PC di alto livello: AvastFree antivirus, OpenOffice, Adobe Reader, Google Chrome e Skype.

Insomma, vero è che parliamo di un PC fuori dagli standard dei “computer per bambini”, ma se cerchiamo un prodotto che costi poco e che sia in grado di accompagnare un bambino anche fino all’università…questo è quello che fa per noi.

CeO – PC Desktop AMD Apha – Prezzo: 299,00 euro


Migliore tablet PC per bambini

2. Apple – Ipad

computer-per-bambini-ipadUn prodotto che farà sicuramente storcere il naso a molti dei lettori.

In realtà l’ipad è uno dei prodotti più venduti anche per i bambini, per l’elevata facilità di utilizzo, che si adatta sia come piattaforma di studio che di intrattenimento.

Cosa da non sottovalutare, utilizzare un ipad da piccoli permetterà di imparare l’utilizzo del sistema operativo iOS, che è essenzialmente identico sia su iPad che iPhone o MacBook.

Dunque se un ragazzo dovesse per necessità avvicinarsi ad un ecosistema Mac, non avrebbe problemi di adattamento avendo usato da piccolo un iPad.

La combinazione di browser Web e app store assicura che i bambini possano fare la maggior parte o tutte le attività che possono fare su qualsiasi altro computer. Non solo. Avranno la possibilità di far girare programmi che non possono fare con altri dispositivi, come creare e modificare filmati e fotografie.

I nuovi modelli di iPad Pro di Apple supportano persino una penna che è eccezionale per le attività creative e visive. È anche possibile acquistare una tastiera a parte, ma eviteremmo, visto che il costo inizierebbe a diventare davvero elevato.

Il problema è che tutto ciò ha un costo significativo: un iPad costa solitamente almeno 300 euro.

Insomma, a fronte di una spesa maggiore rispetto a prodotti visti in precedenza, avremo un prodotto certamente con dei vantaggi:
versatile per lavori di scrivania e progetti creativi, intuitivo fin dal primo tocco (i bambini impareranno letteralmente da soli ad usarlo) e le app e il Web coprono la maggior parte delle esigenze del software.

Di contro, il prezzo dei prodotti Apple non è certamente a buon mercato.

Parliamo comunque di un prodotto che durerà anni (e che potrebbero usare tranquillamente anche i genitori). Quindi resta una scelta, a nostro avviso, da considerare.

Apple – Ipad – Prezzo: 349,00 euro


Migliore computer per bambini portatile

1. Lenovo – Chromebook, 11.6″

computer-per-bambini-chromebookL’ultima alternativa che proponiamo è quella legata ad un PC portatile “per adulti”, ma a funzionalità ridotta.

Ci spieghiamo.

Il chromebook è un computer a tutti gli effetti, ma “depotenziato” e studiato per essere una scheggia nella connessione web, lettura mail o documenti office, visione video o film.

È un ottimo computer per bambini inteso per iniziare ad imparare a conoscere il sistema windows, Chrome, il pacchetto Office  per cominciare a prendere confidenza con documenti di Excel o Word.

Ricordiamo infatti che lavorando “in cloud”, come propone di fare questo PC, si hanno a disposizione gratuitamente su Google Drive sia Microst Word che Microsoft Excel (con alcune funzionalità ridotte, ma perfetti per operazioni di base).

Inoltre, questo computer “costringe” all’utilizzo fin da subito sul cloud, quindi all’interno del proprio account Google si potrà iniziare a creare il proprio ecosistema:
un bambino potrà imparare ad archiviare le foto dal cellualre al PC, ad archiviare i video, così come a mandare email contenenti piccoli documenti o file.

Insomma, è senza dubbio un computer portatile adattissimo per avvicinare qualsiasi bambino ai computer per adulti veri e propri. Eccellente per avvicinarsi al sistema Windows e all’utilizzo del cloud di Google.

Le prestazioni non sono eccezionali, ma permette comunuque di scaricare app di soft gaming, ossia videogiochi presi dal Play Store.

Per noi, una soluzione decisamente intelligente e ad il prezzo minimo per portare a casa un prodotto in grado di durare anni.

Lo consigliamo come “computer per bambini” dai 12-13 anni in avanti.

Lenovo – Chromebook C340 – Prezzo: 289,00 euro


Computer per bambini: come scegliere quello giusto

Fino a poco tempo fa le lezioni di informatica erano per studenti universitari e per ragazzi delle superiori e, forse, delle medie. Ora, i bambini stanno diventando padroni di questa tecnologia prima ancora che inizi la scuola elementare.

Ciò significa che dobbiamo attrezzare i nostri figli fin da subito, in modo che si sentano a loro agio con i computer a casa e in classe.

Al giorno d’oggi anche le dimensioni dei computer sono molto più contenute. Ma come possiamo scegliere il miglior computer per bambini a seconda delle esigenze?

Voglio fare una premessa: che il rapporto tra bambini e tecnologia sia oramai molto stretto, è cosa nota. Al giorno d’oggi fa parte del quotidiano, ed è più che giusto che i nostri figli possano arricchirsi fin da piccini di questa esperienza, ma proprio perché sono piccolini bisogna dare loro dei limiti precisi circa il tempo e l’utilizzo. Il computer collegato ad internet dà l’accesso a tutto il mondo.

Un computer per bambini dà l’opportunità di incontrare chiunque, di parlare con chi sta dall’altra parte del mondo, di giocare virtualmente con un gruppo di amici. Quindi attraverso la rete si entra in contatto con amici, ma anche con sconosciuti.

È importante che gli adulti affianchino i figli mentre giocano con tablet o pc per bambini, impedendo la navigazione libera su internet e controllando almeno in parte l’uso di questi potenti dispositivi.

È poi fondamentale saper scegliere le App più adeguate all’età, in modo da poterli coinvolgere e evitare che svolgano un ruolo passivo davanti allo schermo. Troviamo in commercio tablet per i più piccini appositamente progettati per loro, in grado di contenere una ricca libreria di software educativi e applicazioni didattiche.

Come scelgo il migliore computer per bambini?

A seconda dell’esigenza per cui un bambino ha bisogno di un computer, cambiano le specifiche e questo determina il prezzo del prodotto.

Molte volte i genitori lamentano una inadeguatezza di questi prodotti, perché anche loro vorrebbero utilizzarlo in caso di necessità. Ma un computer per bambini (o un tablet) ha un hardware progettato per attività di studio dei ragazzi e per intrattenimento, e in primis questo prodotto sarà gestito principalmente da bambini.

Certamente ci sono laptop in grado di supportare richieste di adulti, ma quelli per bambini non hanno certo una tecnologia all’avanguardia tale da offrire prestazioni ad alto livello.

Meglio un computer per bambini o tablet?

Un computer per bambini garantisce solitamente prestazioni maggiori a seguito di hardware più potente. Un tablet per bambini, nella maggior parte delle volte, è poco più di un giocattolo.

Naturalmenteil discorso cambia se parliamo di tablet di buon livello, in grado di prestazioni alla pari di tablet “non per bambini”.

Da notare anche la possibilità di acquistare computer per bambini 2 in 1, ossia quei computer convertibili in tablet, che si dimostrano assai comodi in certe situazioni (tipo viaggio in macchina o ore al ristorante).

Sappiamo bene come i bambini spesso maltrattano questi oggetti tecnologici, quindi acquistare un dispositivo a basso costo può essere un bene soprattutto sotto i 7-8 anni di età.

Come scelgo un computer per bambini ad uso scolastico?

Un pc per bambini ad uso scolastico va scelto in funzione dell’età e delle esigenze specifiche richieste per svolgere il lavoto.

Per prima cosa ricordiamoci che il sistema operativo più adatto è Windows, anche perché la maggioranza dei programmi per PC, sia gratuiti che a pagamento, sono creati per il sistema Windows.

È importante saper scegliere la giusta dimensione del computer, ideale, per uso scolastico. Se parliamo di tablet, minimo 10 pollici. Se parliamo di computer portatile, la dimensione va dai 13 ai 15 pollici e sono entrambe dimensioni adeguate.

Al giorno d’oggi lo storage deve essere affidato ad un SSD da 256 Gb, così da assicurare processi rapidi ed evitare rallentamenti. La RAM possibilmente da 8 GB (anhe 4 GB si può tollerare), e questo potrà assicurare l’apertura di più finestre e lavori (anche scolastici) senza problemi.

Funzionalità da cercare in un PC per bambini

Se l’età del bambino è un fattore determinante per fare una scelta azzeccata, è anche vero che indipendentemente dalla sua età un buon computer per bambini deve avere precise caratteristiche:

  • Software per attività per bambini
  • Capacità di riproduzione di video e giochi
  • Una webcam e un microfono per comunicare con amici e parenti tramite video e una coppia di fotocamere che consentono di realizzare sia fotografie che filmati. La qualità fotografica non è delle migliori, ma è sufficiente per rendere felici i bambini.
  • Struttura durevole e resistente a urti, cadute e graffi.
  • Tastiera facile da pulire o “lavabile”
  • Parental control come un browser Web preimpostato per bambini che blocca siti Web discutibili
  • Un sistema operativo e strumenti di piattaforma come Windows Home, con Office o Student o un Mac OS con discrete potenzialità e che giri velocemente.
  • Un display con dimensioni adatte alle esigenze dei bambini e con una risoluzione sufficientemente nitida.
  • Supporto alle reti Wi Fi, così da potersi connettere ad internet e supporto a Bluetooth, con connessione ad accessori esterni come cuffie, mouse e tastiere.

Computer per bambini: i 9 aspetti importanti

  1. Sicuramente la durata e la solidità è un aspetto che bisogna sempre considerare, il design non ha una grande importanza, visto che spesso per i bambini diventa il compagno di giochi preferito e lo vogliono portare nello zaino.
  2. È importante scegliere uno schermo di dimensioni adeguate, ideale per bambini che vogliono utilizzare il laptop per molto tempo, senza affaticare gli occhi.
  3. Se i bambini dimostrano inclinazioni artistiche, l’ideale è l’acquisto di un prodotto dotato di penna-stilo digitale, così da lasciare il bambino libero di creare.
  4. Quando i bimbi sono piccoli, cerchiamo una tastiera comoda e facile da usare, che utilizzi attività semplici, adeguate all’età ed alle specifiche esigenze scolastiche.
  5. Controlliamo che il laptop sia dotato del sistema parent control, che permette ai genitori di controllare le attività del bambino e impostare il limite del tempo di gioco.
  6. Che ci sia il libero accesso al Google Play Store, (o Apple store nel caso di iOS) e quindi poter scaricare qualsiasi gioco o App senza problemi.
  7. Se parliamo di tablet PC, cerchiamo un amperaggio della batteria che sia possibilmente 2000mAh. Garantirà una durata di almeno 3 ore.
  8. Controlliamo che il lato hardware del computer per bambini, in modo che abbia delle prestazioni adeguate alle necessità.
  9. Valutiamo quanto dovrà durare il computer per bambini. Acquistare un computer con prestazioni mediamente elevate garantisce una durata molto maggiore rispetto ai computer per bambini tipici. Inoltre, in questo segmento 100 euro in più di spesa possono fare una significativa differenza in termini di usabilità generale.

Ecco dunque tutto quello che c’è da sapere sui migliori computer per bambini

In caso di dubbi, domande o curiosità io sono a disposizione qui sotto nei commenti, quindi basta chiedere!

Un saluto!

Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments